DISASTRO!
Vi sto scrivendo dal MacBook Pro.
Lavorerò per i prossimi giorni dal MacBook Pro
Dio abbia in gloria e protegga il MacBook Pro.
 
Facendola brevissima, perchè non potete nemmeno immaginare come sia il mio stato d'animo oggi, da un po' di giorni il mio iMac dava segni di affaticamento.
Ad essere precisi segnali ce n'erano stati anche il mese scorso.
all'epoca ho chiamato il Centro assistenza Apple.
Loro ovviamte per prima cosa mi hanno consigliato di fare il Backup e poi rasare a zero l'HD interno.
Fatto tutto. Funzionato tutto... un mesetto!
Ieri mi si ripresenta il problema e quindi ho cominciato subito l'ennesimo backup per salvare il salvabile.
Stamattina ho preso l'auto e son andato al centro assistenza e gli ho lasciato lì il computer.
 
Che insegnamenti traiamo da un'esperinza del genere?
 
A) Dipendiamo totalmente dalle macchine! O quanto meno tutti coloro i quali vivono e si guadagnano da vivere con ste scatole di silicio, alluminio e fili elettrici! Di conseguenza appena si piantano (son sempre degli organi meccanici soggetti ad usura) le bestemmie servono a poco se non si e fatto un bel Backup.
 
B) Il centro assistenza Apple, sopratutto quello telefonico, è una spanna sopra a tutti...come i loro prodotti!
Gentili, cortesi e perfino simpatici!! Di più non aggiungo...lo posso solo consigliare!
 
C) Fate un bel backup! Spesso!!!
 
Leggevo che è risultato da un'indagine interna di Western Digital, che in Italia il backup dei dati lo fa meno dell'15% dei possesori di un pc o laptop.
Numeri esigui che salgono di poco se si subisce la perdita di dati!
I soldi spesi in HD esterni son sempre meno dei soldi spesi per recuperare dati persi!
 
 
 
 
All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly